FANDOM


m
 
Riga 3: Riga 3:
 
[[File:Leon.png|thumb|258px|Sir Leon]]E' uno degli uomini fidati di Uther alla corte di Camelot, nonché cavaliere. Appare per la prima volta a Camelot quando si tiene un torneo, nel quale lascia vincere Artù per non fare uno sgarbo al principe. Artù però si infuria poiché non vuole vincere perché gli altri glielo permettono, ma vincere perché se lo merita, con le sue uniche forze.''''' (La Regina del passato e del futuro) '''''
 
[[File:Leon.png|thumb|258px|Sir Leon]]E' uno degli uomini fidati di Uther alla corte di Camelot, nonché cavaliere. Appare per la prima volta a Camelot quando si tiene un torneo, nel quale lascia vincere Artù per non fare uno sgarbo al principe. Artù però si infuria poiché non vuole vincere perché gli altri glielo permettono, ma vincere perché se lo merita, con le sue uniche forze.''''' (La Regina del passato e del futuro) '''''
   
Dopo la caduta di Morgana e la morte di Uther, diventa uno dei cavalieri fidati del Re Artù.
+
Dopo la caduta di Morgana e Morgause e la morte di Uther, diventa uno dei cavalieri fidati del Re Artù.
 
[[Categoria:Personaggi]]
 
[[Categoria:Personaggi]]

Revisione corrente delle 14:26, gen 2, 2013

Images

LeonModifica

Leon

Sir Leon

E' uno degli uomini fidati di Uther alla corte di Camelot, nonché cavaliere. Appare per la prima volta a Camelot quando si tiene un torneo, nel quale lascia vincere Artù per non fare uno sgarbo al principe. Artù però si infuria poiché non vuole vincere perché gli altri glielo permettono, ma vincere perché se lo merita, con le sue uniche forze. (La Regina del passato e del futuro)

Dopo la caduta di Morgana e Morgause e la morte di Uther, diventa uno dei cavalieri fidati del Re Artù.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.