FANDOM


(Poteri magici:)
(Morgana Pendragon)
 
Riga 31: Riga 31:
 
Morgana è la figlia illegittima di Re Uther e Lady Vivianne (dalla quale ha ereditato i suoi poteri). Questa ha creduto per anni che il suo vero padre fosse Lord Gorlois e, quando viene involontariamente a conoscenza della verità, parla con la sorella Morgause che la convince a prendere il suo legittimo posto sul Trono di Camelot.
 
Morgana è la figlia illegittima di Re Uther e Lady Vivianne (dalla quale ha ereditato i suoi poteri). Questa ha creduto per anni che il suo vero padre fosse Lord Gorlois e, quando viene involontariamente a conoscenza della verità, parla con la sorella Morgause che la convince a prendere il suo legittimo posto sul Trono di Camelot.
   
Morgana e una bellissima donna di circa 20 anni dagli occhi grigio-azzuro chiari e lucenti.
+
Morgana è una bellissima donna di circa 20 anni dagli occhi grigio-azzuro chiari e lucenti.
   
A[[File:Untitledf.png|thumb|left|158px|Morgana e Ginevra]]ll'inizio, Morgana è una ragazza di buon cuore, affezionata alla sua serva Gwen e al suo fratellastro Artù. In seguito però per colpa di Morgause che oscurerà la mente della sorella questa inizierà ad odiare tutti quelli di Camelot.
+
[[File:Untitledf.png|thumb|left|158px|Morgana e Ginevra]]All'inizio, Morgana è una ragazza di buon cuore, affezionata alla sua serva Gwen e al suo fratellastro Artù. In seguito però per colpa di Morgause che oscurerà la mente della sorella questa inizierà ad odiare tutti quelli di Camelot.
   
 
Il suo rapporto con Merlino inizialmente è amichevole (nella seconda stagione Merlino era addirittura diventato la persona che Morgana riteneva a sé più vicina), ma col tempo inizieranno ad odiarsi.
 
Il suo rapporto con Merlino inizialmente è amichevole (nella seconda stagione Merlino era addirittura diventato la persona che Morgana riteneva a sé più vicina), ma col tempo inizieranno ad odiarsi.
   
Morgana scopre di possedere poteri magici quando i suoi sogni premonitori, che la tormentano, diventano man mano realtà, distruggendo senza volerlo le finestre e un vaso della sua stanza e incendiando le tende. Con l'aiuto di Merlino, conosce di più sulla sua indole e sul suo dono, visitando i druidi e incontrando il bambino druido Mordred, al quale si affeziona. Quando però è costretta a tornare a Camelot e a fingere, vivendo nella paura che Uther possa scoprire le sue abilità, si convince della perfidia del padre e quando incontra la sorella Morgause questa la costringe a voltare le spale a Camelot.
+
Morgana scopre di possedere poteri magici quando i suoi sogni premonitori, che la tormentano, diventano man mano realtà, distruggendo senza volerlo le finestre e un vaso della sua stanza e incendiando le tende. Con l'aiuto di Merlino, conosce di più sulla sua indole e sul suo dono, visitando i druidi e incontrando il bambino druido Mordred, al quale si affeziona. Quando però è costretta a tornare a Camelot e a fingere, vivendo nella paura che Uther possa scoprire le sue abilità, si convince della perfidia del padre e quando incontra la sorella Morgause questa la convince a voltare le spalle a Camelot.
   
 
[[File:ImagesCAOE7M9Q.jpg|thumb|219px|Morgana e Morgause]]
 
[[File:ImagesCAOE7M9Q.jpg|thumb|219px|Morgana e Morgause]]
Riga 43: Riga 43:
   
   
Dopo che Merlino tenta di avvelenarla, sparisce per un anno da Camelot insieme alla sorella, e quando torna finge di essere stata rapita, mentre invece pianifica di far cadere Camelot restando come spia al suo interno. Uther non può immaginare cosa la figlia realmente provi nei suoi confronti, infatti quando lo viene a sapere ne rimane sconvolto.
+
Dopo che Merlino tenta di avvelenarla per obbligare Morgause a sventare un attacco diretto a Camelot, sparisce per un anno dal castello insieme alla sorella, e quando torna finge di essere stata rapita, mentre invece pianifica di far cadere Camelot restando come spia al suo interno. Uther non può immaginare cosa la figlia realmente provi nei suoi confronti, infatti quando lo viene a sapere ne rimane oltremodo sconvolto.
   
Sentendosi tradita da tutti, Morgana pone totale lealtà nella sorella, Morgause, e con lei escogita vari modi per arrivare a conquistare il trono.
+
Sentendosi tradita da tutti, Morgana pone totale lealtà nella sorella, Morgause, e con lei escogita vari modi per arrivare a conquistare il trono. Per un breve periodo, Morgause la convince a diventare Regina di Camelot perché le spetta di diritto. Ben presto però Artù, Merlino, Gaius e i cavalieri si riprendono il loro regno.
   
Per un breve periodo, Morgause le impone di diventare Regina di Camelot. Ben presto però Artù, Merlino, Gaius e i cavalieri si riprendono il loro regno.
+
<span style="line-height:1.3em;">Quando la sorella Morgause è costretta alla morte per colpa di Merlino e Gaius, l'odio nei confronti di Camelot accresce e trova un nuovo collaboratore: Agravaine. Per la seconda volta conquista brevemente Camelot ma fallisce nel suo intento e viene salvata solo dall'intervento di Aithusa.</span>
   
<span style="line-height:1.3em;">Quando la sorella Morgause è costretta alla morte per colpa di Merlino e Gaius, l'odio nei confronti di Camelot accresce e trova un nuovo collaboratore:Agravaine. Per la seconda volta conquista brevemente Camelot ma fallisce nel suo intento e viene salvata solo dall'intervento di Aithusa.</span>
+
==Poteri magici==
+
Morgana è una veggente e sa predire profezie potenti e anche molto lontane che nel corso della seconda stagione riesce parzialmente a bloccare grazie all'aiuto del bracciale della sorella. Nella prima stagione non sapendo di possedere questo potere prendeva potenti pozioni e sonniferi da Gaius anche se non facevano molto effetto. Proprio come la sorella è molto abile con la spada poiché da piccola si allenava con Artù e a suo dire lo batteva sempre. Con l'inizio della quarta stagione dimostra di essere diventata una abile e potente strega sacerdotessa grazie all'aiuto della sorella. Dimostra di essere abbastanza preparata anche nei duelli magici riescendo nella quarta stagione a ferire Emrys. Abile anche a usare oggetti magici anche se in alcuni casi chiede aiuto a vari personaggi magici come la Dochraid per usare la moneta per la necromanzia di Morgause.
==Poteri magici:==
 
Morgana è una veggente e sa predire profezie potenti e anche molto lontane che nel corso della seconda stagione riesce parzialmente a bloccare grazie all'aiuto del bracciale della sorella. Nella prima stagione non sapendo di possedere questo potere prendeva potenti pozioni e sonniferi da Gaius anche se non facevano molto effetto. Proprio come la sorella è molto abile con la spada poiche da piccola si allenava con Artù e a suo dire lo bateva sempre. Con l' inizio della quarta stagione dimostra di essere diventata una abile e potente strega sacerdotessa grazie all'aiuto della sorella. Dimostra di essere abbastanza preparata anche nei duelli magici riescendo nella quarta stagione a ferire Emrys. Abile anche a usare oggetti magici anche se in alcuni casi chiede aiuto a i vari personaggi magici come la Dochraid per usare la moneta per la necromanzia di Morgause.
 
 
[[Categoria:Personaggi]]
 
[[Categoria:Personaggi]]

Revisione corrente delle 17:37, set 18, 2015

Interpretata da Katie Elizhabeth McGrath
Doppiata da Eleonora De Angelis

Modifica

Morgana PendragonModifica

Morgana è la figlia illegittima di Re Uther e Lady Vivianne (dalla quale ha ereditato i suoi poteri). Questa ha creduto per anni che il suo vero padre fosse Lord Gorlois e, quando viene involontariamente a conoscenza della verità, parla con la sorella Morgause che la convince a prendere il suo legittimo posto sul Trono di Camelot.

Morgana è una bellissima donna di circa 20 anni dagli occhi grigio-azzuro chiari e lucenti.

Untitledf

Morgana e Ginevra

All'inizio, Morgana è una ragazza di buon cuore, affezionata alla sua serva Gwen e al suo fratellastro Artù. In seguito però per colpa di Morgause che oscurerà la mente della sorella questa inizierà ad odiare tutti quelli di Camelot.

Il suo rapporto con Merlino inizialmente è amichevole (nella seconda stagione Merlino era addirittura diventato la persona che Morgana riteneva a sé più vicina), ma col tempo inizieranno ad odiarsi.

Morgana scopre di possedere poteri magici quando i suoi sogni premonitori, che la tormentano, diventano man mano realtà, distruggendo senza volerlo le finestre e un vaso della sua stanza e incendiando le tende. Con l'aiuto di Merlino, conosce di più sulla sua indole e sul suo dono, visitando i druidi e incontrando il bambino druido Mordred, al quale si affeziona. Quando però è costretta a tornare a Camelot e a fingere, vivendo nella paura che Uther possa scoprire le sue abilità, si convince della perfidia del padre e quando incontra la sorella Morgause questa la convince a voltare le spalle a Camelot.

ImagesCAOE7M9Q

Morgana e Morgause


Dopo che Merlino tenta di avvelenarla per obbligare Morgause a sventare un attacco diretto a Camelot, sparisce per un anno dal castello insieme alla sorella, e quando torna finge di essere stata rapita, mentre invece pianifica di far cadere Camelot restando come spia al suo interno. Uther non può immaginare cosa la figlia realmente provi nei suoi confronti, infatti quando lo viene a sapere ne rimane oltremodo sconvolto.

Sentendosi tradita da tutti, Morgana pone totale lealtà nella sorella, Morgause, e con lei escogita vari modi per arrivare a conquistare il trono. Per un breve periodo, Morgause la convince a diventare Regina di Camelot perché le spetta di diritto. Ben presto però Artù, Merlino, Gaius e i cavalieri si riprendono il loro regno.

Quando la sorella Morgause è costretta alla morte per colpa di Merlino e Gaius, l'odio nei confronti di Camelot accresce e trova un nuovo collaboratore: Agravaine. Per la seconda volta conquista brevemente Camelot ma fallisce nel suo intento e viene salvata solo dall'intervento di Aithusa.

Poteri magiciModifica

Morgana è una veggente e sa predire profezie potenti e anche molto lontane che nel corso della seconda stagione riesce parzialmente a bloccare grazie all'aiuto del bracciale della sorella. Nella prima stagione non sapendo di possedere questo potere prendeva potenti pozioni e sonniferi da Gaius anche se non facevano molto effetto. Proprio come la sorella è molto abile con la spada poiché da piccola si allenava con Artù e a suo dire lo batteva sempre. Con l'inizio della quarta stagione dimostra di essere diventata una abile e potente strega sacerdotessa grazie all'aiuto della sorella. Dimostra di essere abbastanza preparata anche nei duelli magici riescendo nella quarta stagione a ferire Emrys. Abile anche a usare oggetti magici anche se in alcuni casi chiede aiuto a vari personaggi magici come la Dochraid per usare la moneta per la necromanzia di Morgause.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.