FANDOM


Riga 8: Riga 8:
 
'''[[Ginevra]] - '''E' la serva di Morgana Pendragon, nonché sua leale amica. Un giorno sarà destinata ad essere la Regina di Camelot. Col tempo dichiarerà i suoi sentimenti per il principe Artù, anche se ben sa che un nobile ed una serva non potranno mai stare insieme. Avrà anche una storia d'amore con un futuro cavaliere di Camelot: Lancillotto.
 
'''[[Ginevra]] - '''E' la serva di Morgana Pendragon, nonché sua leale amica. Un giorno sarà destinata ad essere la Regina di Camelot. Col tempo dichiarerà i suoi sentimenti per il principe Artù, anche se ben sa che un nobile ed una serva non potranno mai stare insieme. Avrà anche una storia d'amore con un futuro cavaliere di Camelot: Lancillotto.
   
'''Morgana Pendragon - '''E' la figlia di Lady Vivian e Lord Gorlois, entrambi deceduti. Dopo la morte del padre, causata da Uther, diverrà la figliastra del re, ma si scoprirà più in là essere in realtà proprio la figlia illegittima di Uther Pendragon, nonché leggittima erede al trono di Camelot.
+
'''[[Morgana Pendragon]] - '''E' la figlia di Lady Vivian e Lord Gorlois, entrambi deceduti. Dopo la morte del padre, causata da Uther, diverrà la figliastra del re, ma si scoprirà più in là essere in realtà proprio la figlia illegittima di Uther Pendragon, nonché leggittima erede al trono di Camelot.
   
 
'''Uther Pendragon - '''E' lo spietato dittatore di Camelot. Dopo la morte della moglie Igraine, causata dalla magia, decide di bandirla dal suo regno, cercando di estirparla fino alla radice, uccidendo uomini, donne, vecchi e bambini, innocenti o colpevoli, ovvero chiunque praticasse o fosse complice di chiunque avesse praticato magia.
 
'''Uther Pendragon - '''E' lo spietato dittatore di Camelot. Dopo la morte della moglie Igraine, causata dalla magia, decide di bandirla dal suo regno, cercando di estirparla fino alla radice, uccidendo uomini, donne, vecchi e bambini, innocenti o colpevoli, ovvero chiunque praticasse o fosse complice di chiunque avesse praticato magia.

Revisione delle 21:26, nov 7, 2011

Personaggi principali

Merlino - Giunto a Camelot per cominciare una nuova vita come assistente del medico di corte, scopre ben presto che il suo destino è molto più importante di quanto potesse immaginare ed indissolubilmente legato a quello del principe Artù di Camelot, del quale diverrà servitore di fiducia, nonché suo segreto protettore. Con l'aiuto del Grande Drago, Merlino infatti impara ad usare i suoi poteri magici per far si che l'altezzoso principe sopravviva abbastanza allungo per creare un nuovo regno di pace dove la
Merlin2

Cast di Merlin

magia tornerà ad essere di nuovo libera e alla luce del sole: Albion.

Artù Pendragon - Il giovane principe, grande guerriero e dall'animo nobile, è destinato a dare vita ad una nuova era di pace. Questo instaurerà ben presto un rapporto di grande amicizia nei confronti del suo servo, Merlino, anche se continuerà a trattarlo male scherzosamente e a prenderlo in giro. Instaurerà anche un rapporto amoroso con Ginevra, la serva della sorellastra Morgana, la quale un giorno, quando Artù sarà re e le leggi che li impediscono di stare insieme saranno cambiate, governerà accanto a lui Camelot come regina.

Ginevra - E' la serva di Morgana Pendragon, nonché sua leale amica. Un giorno sarà destinata ad essere la Regina di Camelot. Col tempo dichiarerà i suoi sentimenti per il principe Artù, anche se ben sa che un nobile ed una serva non potranno mai stare insieme. Avrà anche una storia d'amore con un futuro cavaliere di Camelot: Lancillotto.

Morgana Pendragon - E' la figlia di Lady Vivian e Lord Gorlois, entrambi deceduti. Dopo la morte del padre, causata da Uther, diverrà la figliastra del re, ma si scoprirà più in là essere in realtà proprio la figlia illegittima di Uther Pendragon, nonché leggittima erede al trono di Camelot.

Uther Pendragon - E' lo spietato dittatore di Camelot. Dopo la morte della moglie Igraine, causata dalla magia, decide di bandirla dal suo regno, cercando di estirparla fino alla radice, uccidendo uomini, donne, vecchi e bambini, innocenti o colpevoli, ovvero chiunque praticasse o fosse complice di chiunque avesse praticato magia.

Gaius - Fedele consigliere del re, nonché medico di corte e mentore di Merlino. Un tempo è stato anch'egli uno stregone, ma entrando nelle grazie di Uther ebbe salva la vita. Per Merlino lui è come un padre, poiché con la sua sagezza e la sua bontà d'animo si è sempre preso cura di lui, proteggendolo anche pur di mettere la sua stessa vita a repentaglio.

Il Grande Drago (Kilgharrah) - E' l'ultimo della sua nobile stirpe. Imprigionato da Uther nei sotterranei di Camelot, userà Merlino aiutandolo a proteggere Artù dai suoi nemici, con l'intento però di aver ricambiato il favore e di tornare cosìin libertà per scatenare la sua ira contro Uther e il suo reame.

Personaggi secondari

Lancillotto - E' un giovane ragazzo che sogna di divenire cavaliere. Quando giunge a Camelot, salva la vita di Merlino e per sdebitarsi questo tenta di farlo divenire cavaliere nonostante non sia di nobili origini. Quando l'inganno viene scoperto questo è esiliato da Camelot. Lancillotto, durante la sua permanenza, instaurerà una sorta di rapporto amoroso con la bella Ginevra. Quando poi tornerà, troverà Ginevra che prova dei sentimenti per Artù e deciderà di farsi da parte e di non intromettersi.

Morgause - E' la sorellastra segreta di Morgana, figlia di Vivian e Gorlois. Con Morgana condivide solo la madre e il grande odio che prova verso Uther e Camelot. Questa si allea con la sorella per conquistare il trono di Camelot e vendicarsi di ciò che Uther ha fatto alla sua gente.

Nimueh - Un tempo era una cortigiana alla corte di Uther e sotto richiesta del sovrano utilizzò la magia per far si che Igraine, sterile, desse alla luce Artù. Le regole della magia prevedevano però di prendere una vita per un altra e Uther la incolpò di aver ucciso sua moglie, iniziando così la sua folle caccia alla magia. Diventata Sacerdotessa dell'Antica Religione, la strega pianifica più di un modo per vendicarsi di Uther e in uno dei suoi piani coinvolge sia Merlino che Gaius, utilizzando la Coppa della Vita per decidere le sorti di Artù.

Mordred - E' un bambino druido, che Kilgharrah profetizza come colui che un giorno ucciderà Artù Pendragon. Nonostante ciò, Merlino, con l'aiuto di Morgana, cerca di salvarlo dalle grinfie di Uther.

Freya - E' una giovane ragazza vittima di un'antica maledizione, della quale Merlino si innamorerà perdutamente. Una volta deceduta, il suo spirito resterà al lago di Avalano, in attesa di poter un giorno sdebitasi con Merlino.

Cenred - E' un re nemico di Camelot, che Morgause seduce e utilizza contro Uther nei suoi piani di vendetta.

Hunith - E' la madre di Merlino, che vive nel loro villaggio natio ad Eldor.

Tom - E' il padre di Ginevra, in seguito condannato e ucciso da Uther, dopo essere stato di complicità con uno stregone.

Igraine - E' la madre biologica di Artù. Muore dando alla luce il figlio maschio che tanto Uther bramava, da usare la magia a discapito della moglie pur di ottenerlo.

Balinor - E' il padre di Merlino, ultimo Signore dei Draghi rimasto in vita. Questo viene ucciso poco dopo aver conosciuto il figlio dagli uomini di Cenred.

Galvano - E' un ragazzo che aiuta Merlino e Artù a scappare da una taverna. Quando rimane ferito, Artù decide di ospitarlo a Camelot. Nonostante di nobili origini, il giovane disprezza i reali e chiunque sia di sangue nobile, mentre è più incline per una vita trasandata all'insegna dell'avventura. Successivamente, tornerà ad aiutare Artù in altre occasioni e verrà nominato cavaliere.

Elyan - E' il fratello di Ginevra. Scomparso senza dare informazioni da tanto tempo, torna quando viene rapito da Morgause che pianifica un piano per catturare Artù. Infatti questo si precipiterà a salvarlo quando Ginevra lo supplicherà. Anche lui, successivamente, diverrà cavaliere di Camelot.

Sir. Leon - E' uno dei nobili cavalieri di Camelot, uomo fidato del re Uther.

Parsifal - Arriva a Camelot insieme a Lancillotto per dare una mano a sconfiggere Morgana e gli uomini di Cenred. La sua famiglia infatti è stata uccisa da Cenred e prova un profondo odio nei suoi confronti. Successivamente, sarà nominato cavaliere di Camelot.

Geoffrey di Monmouth - E' il bibliotecario del castello, nonché membro del consiglio reale e uffiziatore delle cerimonie di corte.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.